© 2014 by Marco Sartori

La terra Khmer - Marco Sartori

La Cambogia, le strade di Phnom Penh, il terribile carcere S21, una scuola ultimo baluardo del genocidio di Polpot nel 1978. I templi di Ankor, templi in mezzo alla foresta che compaiono maestosamente tra la natura. Il progetto di Ciai School of Art in Siem Reap. Il progetto tutela degli insegnanti salvati dal genocidio e oggi unici in grado di trasmettere la cultura Khmer. Tale cultura durante il regime di Polpot fu soggetta a tentativo di cancellazione, non ci sono libri, messaggi ma solo persone che possono trasmettere il sapere perso. Il progetto è una scuola di arti Khmer attraverso le sue danze e le sue musiche.